Contenuto principale

ratti gali 3699476 640

 

Asia Bibi ora può lasciare il Pakistan. La Corte Suprema di Islamabad ha confermato l’assoluzione della donna cristiana condannata a morte nel 2010 per blasfemia e rilasciata lo scorso ottobre.

Così Asia può abbandonare il Paese dove era trattenuta, tra le minacce di morte degli islamisti, fino alla decisione dell’Alta Corte sul ricorso contro l’assoluzione.

 

L'Opinione - ASIA BIBI, CONFERMATA L’ASSOLUZIONE