Contenuto principale

tea lights 3612508 640"Come i pastori, accorsi per primi alla grotta, restiamo stupiti davanti al segno che Dio ci ha dato: 'Un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia'. In silenzio, ci inginocchiamo, e adoriamo. E che cosa ci dice quel Bambino, nato per noi dalla Vergine Maria? Qual e' il messaggio universale del Natale? Ci dice che Dio e' Padre buono e noi siamo tutti fratelli. Questa verita' sta alla base della visione cristiana dell'umanita'".

Lo ha affermato Papa Francesco nel Messaggio di Natale pronunciato dalla Loggia della Basilica di San Pietro. "Senza la fraternita' che Gesu' Cristo ci ha donato, i nostri sforzi per un mondo piu' giusto - ha gridato Francesco - hanno il fiato corto, e anche i migliori progetti rischiano di diventare strutture senz'anima". "Per questo - ha spiegato - il mio augurio di buon Natale e' un augurio di fraternita'. Fraternita' tra persone di ogni nazione e cultura. Fraternita' tra persone di idee diverse, ma capaci di rispettarsi e di ascoltare l'altro. Fraternita' tra persone di diverse religioni. Gesu' e' venuto a rivelare il volto di Dio a tutti coloro che lo cercano".

Affari Italiani - Papa Francesco: siamo tutti fratelli. Anche se di religioni differenti