Contenuto principale

783px Ecce homo by Antonio Ciseri 1“Bisogna trovare soluzioni politiche e attuare la giustizia in quegli Stati del mondo dove i cristiani sono ancora esposti a persecuzione”. Lo ripete più volte il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana, da pochi giorni ritornato in Italia da una visita in Sri Lanka durante la quale ha visitato le chiese colpite nel giorno di Pasqua da sanguinosi attentati terroristici.

Perché un viaggio in Sri Lanka?
Sono partito su invito del card. Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don, arcivescovo di Colombo. Ho partecipato all’inaugurazione di due complessi realizzati anche grazie ai fondi dell’8xmille: un centro agricolo dove lavorano decine di giovani che si dedicano all’allevamento dei bovini e alla produzione casearia e un grande istituto di formazione dedicato a Benedetto XVI in un villaggio dove sorgeva una scuola dei Maristi. Con l’occasione sono andato a visitare anche le chiese di Sant’Antonio a Colombo e di San Sebastiano a Negombo teatro dei terribili attentati.

La Difesa del Popolo - Cristiani perseguitati. Card. Bassetti: “La strumentalizzazione delle religioni può provocare danni incalcolabili”