Contenuto principale

asia 3920206 640Il Consiglio ecumenico delle chiese (Cec) ha condannato l’attacco avvenuto domenica scorsa in occasione della messa domenicale nella cattedrale cattolica Nostra Signora del Monte Carmelo, nell’Isola filippina meridionale di Jolo (a sud del Paese nella regione del Mindanao) e nel quale 20 persone hanno perso la vita a causa dello scoppio di due ordigni utilizzati.

Gli attacchi hanno causato la morte di almeno 15 civili e cinque soldati secondo le informazioni della polizia e altre 77 persone sono rimaste ferite. La prima esplosione è avvenuta all’interno della chiesa, la seconda all’esterno.

Riforma - Filippine, bombe nella cattedrale